Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

RISSA in CAMPO, partita PERSA ad entrambe le SOCIETA'

Mano pesante del Giudice Sportivo dopo i gravi fatti accaduti domenica scorsa in Seconda categoria

Una domenica davvero da dimenticare nel girone G della Seconda categoria. E così dopo la rissa (LEGGI QUA), ecco i pesanti provvedimenti della Giustizia Sportiva con la sconfitta a tavolino ad entrambe le società, Club Sportivo Firenze e Pietà 2004, con tanti tesserati squalificati anche per lungo periodo.

GARA: CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D /G.S. PIETA' 2004 DEL 23 OTTOBRE 2022 (sospesa al 29º del s.t. sul risultato di 1-2).

Dagli atti ufficiali di gara si rileva che la stessa è stata sospesa in via definitiva al 29º minuto del secondo tempo a causa del verificarsi di una rissa che ha visto coinvolti, a vario titolo e per diversi minuti molti calciatori presenti in campo di entrambe le Società, dirigenti ed alcuni sostenitori penetrati sul terreno di gioco. L'Arbitro ha altresì segnalato che la rissa ha avuto inizio in quanto un calciatore della società Club Sportivo Firenze P.D. da terra colpiva volontariamente con un calcio al volto un calciatore avversario procurandogli una ferita sulla fronte.

Per tal motivo si scatenava una rissa, alla quale, segnala il direttore di gara, si univano attivamente ai contendenti alcuni dirigenti e sostenitori delle due società. L'Arbitro ha identificato i partecipanti alla rissa ed ha potuto distinguere con precisione le diverse responsabilità di ciascun partecipante alla rissa medesima. Constatata dunque l'impossibilità di continuare l'incontro, sia perché si susseguivano schiaffi, pugni, calci e spintoni tra i tesserati, sia perché avrebbe dovuto espellere tutti i calciatori partecipanti, ed in tal modo entrambe le Società sarebbero comunque rimaste senza il numero minimo di calciatori previsto dalla vigente normativa federale, giustamente decideva, di considerare l'incontro sospeso in via definitiva a decorrere dal 29º minuto del secondo tempo. Per consolidata giurisprudenza quando la necessitata interruzione della partita si deve imputare ai calciatori di entrambe le Società, la conseguenza non può essere quella della ripetizione della gara, che postula l'assenza di responsabilità anche oggettiva delle Società in ordine ai fatti o situazioni che abbiano influito decisamente sul regolare svolgimento della gara, ma è quella espressamente prevista dall'art. 10 comma 3 C.G.S., vale a dire la punizione sportiva a carico di entrambe le Società interessate, dovendo queste rispondere del comportamento rissoso dei propri tesserati, causa determinante della chiusura anticipata della gara. E la (allora) C.A.F. ha avuto modo di precisare più volte che ".. una volta accertato il verificarsi di una rissa in campo è del tutto inutile stabilire quale soggetto abbia ad essa dato origine; infatti se l'interruzione anticipata della gara ha avuto causa non già in un semplice diverbio tra calciatori, ma in una vera propria rissa, la responsabilità di questa va individuata sul fatto d’avervi partecipato, non già solo nell'averla provocata" (C.A.F. in C.U. nº27 del 19-05-1994).

P.Q.M.

IL G.S.T. DELIBERA

a) di comminare alle Società Club Sportivo Firenze P.D. e G.S. Pietà 2004 la sanzione della perdita della gara per 0-3;
b) si dà atto che gli altri provvedimenti disciplinari sono riportati nelle apposite sezioni del presente ed odierno Comunicato Ufficiale del quale la presente decisione fa parte integrante.

AMMENDA

Euro 400,00 CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D
Per cancello di accesso al recinto di gioco aperto ed incustodito che consentiva a persone appartenenti ad ambedue le compagini di accedere al t.d.g. partecipando poi attivamente ad una rissa.

Euro 300,00 PIETA 2004
Per propri sostenitori che, entrati indebitamente sul t.d.g., partecipavano attivamente ad una rissa

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 27/ 6/2023

SANTINI MICHELE (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D)
Assistente di parte, utilizzava la bandierina per colpire gli avversari.

RINDI STEFANO (PIETA 2004)
Assistente di parte, utilizzava la bandierina per colpire gli avversari.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 4/12/2022

CHIAVERINI STEFANO (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D)
Interveniva in una rissa scoppiata in campo.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA FINO AL 27/1/2023

PASCOLI ANDREA (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D)
Per condotta violenta verso un calciatore avversario, al quale procurava ferita alla fronte con fuoriuscita di sangue, tale da costringerlo a recarsi al Pronto Soccorso. Di poi si univa ai compagni partecipando ad una rissa. Successivamente invitava il D.G. a non segnalare in rapporto quanto da lui commesso minacciandolo gravemente

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

LASTRAIOLI GIANMARCO (PIETA 2004)
In reazione ad un colpo violento subito tentava di colpire con un pugno il calciatore avversario. Di poi partecipava ad una rissa fra calciatori.

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

BERCIGLI GABRIELE (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

CHERICI LAPO (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

CHIAVERINI YURI (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

MAZZUOLI LORENZO (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

PASCOLI MATTEO (CLUB SPORTIVO FIRENZE P.D)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

NICCOLAI GIULIO (PIETA 2004)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

ROSSI ALBERTO (PIETA 2004)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

SCARSELLI LORENZO (PIETA 2004)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

TREDICI MATTEO (PIETA 2004)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

VECCHIO LORENZO (PIETA 2004)
Per aver partecipato ad una rissa fra calciatori

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/10/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,08224 secondi