Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PEDRINI torna a CALENZANO: "In due anni vogliamo salire in PROMOZIONE"

Il Direttore Sportivo parla del nuovo corso del "leone alato"

La Folgor Calenzano ha "inglobato" l'Athletic Calenzano, grazie ad una fusione per incorporazione. Dal 2024/2025 la società cambierà poi nome, tornando a chiamarsi Calenzano Calcio. Il club disputerà nella prossima stagione il campionato di Prima Categoria, dopo la retrocessione dell'Athletic. La ripartenza è stata affidata al nuovo Direttore Sportivo Alessio Pedrini, che aveva già svolto questo ruolo dal 2014 al 2019.

Pedrini parla del suo ritorno al "leone alato". "Dopo undici anni Calenzano torna ad avere finalmente un unico club. Dopo oltre trent'anni c'è stata la retrocessione in Prima Categoria, con una squadra peraltro che era stata allestita per provare a vincere. Rispetto allo scorso anno sono stati confermati soltanto Gianassi e D'Orsi, per il resto l'organico è stato interamente rinnovato. La volontà è quella di creare un grande spirito di appartenenza, e ho voluto riportare indietro le tante quote avute nella mia passata gestione. Lo zoccolo duro sarà formato da ragazzi di Calenzano, la rosa sarà composta da ventitre giocatori ed il nostro mercato è terminato".

Quale sarà l'obiettivo? "Considerando le risorse a disposizione, tornare subito in Promozione sarebbe un miracolo. Proveremo a fare un buon campionato, con l'aspettativa massima di centrare i playoff. Per salire di categoria ci siamo dati due stagioni di tempo".

Pedrini ha affidato la guida tecnica a Michele Batistoni, la scorsa stagione alla Sancascianese, dove ha condotto la squadra ai playoff, e prima tre anni a Castello, dove ha vinto il campionato di Seconda Categoria. "Era la mia prima scelta, la trattativa è stata veloce perché ha accettato subito con entusiasmo. Avevo bisogno di qualcuno che conoscesse bene la categoria, Michele è un prospetto giovane, ma che ha una certa esperienza come calciatore prima e come allenatore poi. Praticamente disputeremo due campionati, uno in casa nel nostro campo grande dove giocheremo a calcio, ed uno in trasferta, su terreni più piccoli dove necessiteremo di maggiore fisicità. La conoscenza della categoria sarà molto importante ed è per questo che oltre a Michele ho coinvolto in questa nuova avventura anche Massimo Torsoli che è un grande conoscitore sia della categoria che dell'ambiente Calenzano".

Questa la rosa della Folgor Calenzano:

PORTIERI: Mocali Francesco (2001), Amerighi Marco (1982)
DIFENSORI: Berretti Giacomo (1999), Paoletti Federico (2001), Celima Francesco (1995), Tortelli Lapo (1998), Santolini Mattia (1997), Landi Leonardo (1981), Sanni Niccolò (1987)
CENTROCAMPISTI: Nencini Federico (2004), Pinori Cristiano (2004), Nencini Filippo (2001), Garvoni Guido (2000), Aldrovandi Francesco (1994), Memba Temba (2000), Ghilli Niccolò (2003), D'Orsi Mattia (1995)
ATTACCANTI: Riccardi Jacopo (2000), Nencioli Thomas (2000), Vastola Alessio (1993), Ghelli Davide (1993), Gianassi Marco (1998), Calugi Edoardo (1998)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Massimo Benedetti il 11/07/2023
Tempo esecuzione pagina: 0,07349 secondi