Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

COPPA ITALIA ECCELLENZA, la FORTIS JUVENTUS vola in SEMIFINALE

Ma quanta sofferenza per piegare la Chiantigiana che cede solo allo scadere dei tempi supplementari: 3-2

Fortis Juventus-Chiantigiana 3-2

FORTIS JUVENTUS: Allegranti, Mazzolli, Bianchi, Calzolai, Barbero, Gurioli, Costa, Cassai, Steccato, Serotti, Bruni. A disposizione: Gherardi, Giovannini, Kuka, Petrucci, Guidotti, Fofi. Allenatore Giacomo Chini.
CHIANTIGIANA: Pupilli, Squarcia, Saventi, Bertoni, Ticci, Zefi, Casucci, Barontini, Burchi, Taflay, Centri. A disposizione: Ciolli S., Natali, Ceccatelli, Comparini, Longo, Ciolli R. Allenatore: Baiocchi.
ARBITRO: Merlino di Pontedera.
RETI: 8' e 19' pt. Casucci (C), 27' pt. Costa (FJ), 26' st. Guidotti (FJ), 14' sts. Bianchi (FJ)

Dopo quasi un mese dall'ultima volta, Fortis Juventus e Chiantigiana tornano in campo per i quarti di finale di Coppa Italia Eccellenza, vinti all'ultimo minuto utile dei supplementari dai mugellani, che così facendo passano alle semifinali.

Falcidiate dalle assenze dovute al Covid, vanno fatti i complimenti ad entrambe le compagini, per aver dato vita ad una gara giocata a buoni ritmi, nonostante la forma fisica per il lungo stop non sia ancora al meglio.

L'avvio è da incubo per la Fortis, che nel giro di venti minuti, finisce sotto per 2-0, a causa della doppietta di Casucci, che prima gonfia la rete in contropiede e poi approfitta di un disimpegno sbagliato di Allegranti su un rinvio dal fondo, bucandolo per la seconda volta. La formazione di Chini, nonostante l'inizio pessimo, è brava però a trovare la forza di reagire pochi minuti dopo, accorciando le distanze con Costa, che segna con un bel tiro in diagonale, su assist di Bruni.

Nella ripresa la Fortis spinge per trovare il pareggio, e infatti dopo qualche minuto a sprecare l'occasione del 2-2 è Mazzolli, che da ottima posizione spara il pallone alto. La Chiantigiana torna a ruggire poco dopo, sfiorando il gol del 3-1 su calcio d'angolo, colpendo il palo ad Allegranti battuto. Da qui in poi è un assedio dei padroni di casa, che raggiungono il pareggio al 71' con Guidotti.

Nei supplementari la Fortis dimostra di avere più energie e più voglia di ottenere la vittoria, e proprio all'ultimo minuto i bianoverdi realizzano il gol del definitivo 3-2, grazie al colpo di testa di Bianchi su assist di Mazzolli. Fortis che vola quindi in semifinale, in attesa dell'ultima gara degli ottavi tra Lastrigiana e Porta Romana, che svelerà l'avversaria dei biancoverdi.

fonte firenzetoday.it

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/01/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,02693 secondi