Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

"Chi vincerà l'UNDER 18 avrà un posto nella JUNIORES REGIONALE"

Importanti precisazioni da parte del presidente della LND Toscana Paolo Mangini

Tiene banca la ripartenza del calcio nella stagione 2021-2022, quella, speriamo vivamente, della normalità. Da tempo è sul tappeto la problematica dei ragazzi nati nel 2004, quelli che in pratica hanno salto l'intera categoria Allievi e per i quali si era pensato di istituire la categoria Under 18. Al tal proposito, ecco l'intervento del presidente della LND Toscana Paolo Mangini che fa alcune precisazioni.

"In merito all'organizzazione per la prossima stagione sportiva 2021/22  del campionato Under 18 riservato ai giocatori nati nel 2004, più volte auspicato da diverse società, ho avuto assicurazione dal Presidente Nazionale del Settore Giovanile e Scolastico  che tale campionato potrà essere regolarmente organizzato, senza ovviamente obbligatorietà di partecipazione da parte delle Società. L'unico dubbio ancora da sciogliere, che però non inficia la possibilità di  svolgimento della manifestazione, è relativo al tipo di tesseramento che dovrà essere effettuato: settore giovanile o Lega Nazionale Dilettanti.

In entrambi i casi, comunque, il vincolo, come proposto dalla Lega Nazionale Dilettanti, sarà di un anno per consentire la più ampia partecipazione possibile dei giovani atleti, posticipando così l’applicazione del premio preparazione. Questa soluzione permetterà ai giocatori di completare il proprio percorso formativo

E' intenzione del Comitato, in relazione al numero di iscrizioni, alla composizione dei gironi e al loro sviluppo, attribuire alla vincente finale un posto nel campionato regionale juniores per la stagione sportiva 2022-23 verificando anche la possibilità, qualora vi siano le condizioni, di assegnare un ulteriore posto.

Inoltre, previa verifica con la Lega Nazionale Dilettanti, se le società di Eccellenza e Promozione parteciperanno al Campionato Under 18, il Comitato considererà assolto l'obbligo, in capo a queste società,  di partecipazione con una squadra alla categoria Juniores.

Nella prossima settimana pubblicheremo una manifestazione d'interesse affinché le società interessate possano esprimere la loro volontà in merito ad un'eventuale  partecipazione al campionato. 

In relazione, infine,  a quanto sopra indicato e in attesa del prossimo Comunicato Ufficiale  n. 1 del Settore Giovanile e Scolastico, sembra scontato il normale slittamento delle annate per quanto riguarda le varie categorie giovanili".

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/06/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,08628 secondi